Nuovi orari di apertura del Museo del Centro Raccolta Profughi di Padriciano

Si informano i visitatori che il Museo del Centro Raccolta Profughi di Padriciano ha modificato i propri orari di apertura. Fino al 31 ottobre 2024, il museo sarà aperto al pubblico ogni sabato e domenica dalle ore 10:00 alle ore 17:00.

Per maggiori informazioni sulle visite al museo e per prenotazioni, è possibile contattarci al numero +39040636098 (solo dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.30 alle 18.30) o all’indirizzo email visite@padriciano.org

Sabato 19 marzo, nella splendida cornice di Villa Ghirlanda a Cinisello Balsamo, è stata inaugurata la mostra didattica su Foibe e Esodo allestita con i materiali originali provenienti dalle collezioni del Museo di Carattere Nazionale CRP di Padriciano.

Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del Sindaco Giacomo Giovanni Ghilardi e dell’Assessore Riccardo Visentin. La mostra si potrà visitare ogni giorno, dal lunedì al sabato, dalle 15.00 alle 18.30, sino al 30 marzo.

E' stata inaugurata il 15 marzo presso l'Assessorato regionale alla Cultura del Molise, alla presenza di numerose rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali, la Mostra didattica su Esodo e Campi profughi, che ripropone l'esposizione presente nel nostro sito mussale ed un piccolo allestimento di masserizie originali degli Esuli. La mostra sarà visitabile fino al 30 aprile, dal martedì alla domenica dalle h. 17.00 alle 20.00, e, su appuntamento per le scuole, in orario mattutino.

Nella mattinata di sabato 12 marzo ha avuto luogo a Castegnato (Brescia) l’inaugurazione della mostra su Esodo e Campi profughi realizzata dal Comune con elementi provenienti dal nostro sito mussale.
Per l’amministrazione comunale alla cerimonia di apertura hanno partecipato il Sindaco Gianluca Cominassi e l’Assessore alla Cultura ed alla Pubblica istruzione Luciano Cristiani.

The magazine InTrieste published an article by Alessandra Ressa entitled "Trieste’s Largest Refugee Camp in Padriciano: The Silent Witness of The Tragic Past" featuring the Museo di Carattere Nazionale CRP of Padriciano.

You can read the article at the following link:

https://www.intrieste.com/2022/03/16/triestes-largest-refugee-camp-in-padriciano-the-silent-witness-of-the-tragic-past/

Questa settimana avranno inizio i lavori della complessa ristrutturazione del Museo di Carattere Nazionale CRP di Padriciano, che trasformerà radicalmente il sito, arricchendolo anche di contenuti multimediali. La Direzione del Museo comunica che nella prima fase di avvio del cantiere la struttura, che avrebbe dovuto riaprire al pubblico con regolarità dal primo fine settimana di marzo, rimarrà chiusa fino a nuovo avviso. Seguiranno aggiornamenti sulle prossime aperture del Museo.

Ha aperto i battenti sabato 12 febbraio 2022 la mostra didattica intitolata "Dalle Foibe all'Esodo. L'odissea dei 350.000 Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati" allestita dall'Unione degli Istriani presso il polo culturale Skholè a San Biagio di Callalta (Treviso).

Articolata su pannelli didattici e la rappresentazione di un assortimento di masserizie originali dalle collezioni del Museo di Carattere Nazionale CRP Padriciano, la mostra ha lo scopo di raccontare la difficile vita degli esuli giuliano dalmati accolti in Patria ed internati in oltre 120 strutture dal Friuli alla Sicilia e dalla Puglia al Piemonte.
La mostra sarà visitabile dal 12 al 27 febbraio, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 18.30.

All'inaugurazione della esposizione hanno preso parte il Sindaco Alberto Cappelletto e il Consigliere regionale Alberto Villanova.

Sabato 12 febbraio, nella Sala consiliare di Bareggio, ha avuto luogo l’inaugurazione della mostra didattica su Esodo istriano e Campi profughi intitolata “L’esilio dei giuliano-dalmati e la loro accoglienza in Italia”, organizzata in occasione del Giorno del Ricordo con materiale proveniente dal Museo di Carattere Nazionale CRP di Padriciano.Presenti al taglio del nastro il Sindaco, Linda Colombo, l’Assessore regionale della Lombardia alla Autonomia e Cultura, Stefano Bruno Galli, ed i deputati Fabio Massimo Boniardi e Marco Osnato.

Nella mattinata del 5 febbraio è stata inaugurata a Schio (Vicenza), alle ore 11.00, alla presenza di un numeroso pubblico, la mostra didattica dal titolo “Gli esuli istriani e la loro accoglienza in Italia” ed allestita con materiale proveniente dal Museo di Carattere Nazionale CRP di Padriciano a Palazzo Toaldi Capra.
Ad introdurre i visitatori nella breve cerimonia di inaugurazione il Sindaco Valter Orsi.

Il Museo C.R.P. informa
Iscriviti alla newsletter e resta aggiornato sulle novità e gli eventi del museo
Torna su